Il mio blog notes

Una sorta di raccoglitore di appunti di vita, di libri, di arte e altro, secondo il personale gusto della curatrice ūü§óūü§óūü§óūü§ó.

Oligarchia

L’uomo¬† che¬† vuole¬† offendere,¬† o¬† che¬† teme,¬† ogni¬† momento,¬† d’essere¬† offeso,¬† cerca¬† naturalmente¬† alleati e¬† compagni.¬† Quindi¬† era,¬† in¬† que’¬† tempi,¬† portata¬† al¬† massimo punto¬† la¬† tendenza¬† degl’individui¬† a¬† tenersi¬† collegati¬† in classi,¬† a¬† formarne¬† delle¬† nuove,¬† e¬† a¬† procurare¬† ognuno¬† la maggior¬† potenza¬† di¬† quella¬† a¬† cui¬† apparteneva.¬† Il¬† clero¬† vegliava¬† a¬† sostenere¬† e¬† ad¬† estendere¬† le¬† sue¬† immunit√†,¬† la¬† nobilt√†¬† i¬† suoi¬† privilegi,¬† il¬† militare¬† le¬† sue¬† esenzioni.¬† […]

Continua a leggere →

Clelia Pellicano

La storia dell‚ÄôOttocento √® povera di figure femminili eminenti, non perch√© ne mancassero, ma perch√© i forti condizionamenti imposti dalla societ√† del tempo, impedirono che potessero emergere e distinguersi.Appare pertanto significativo ricordare una delle poche donne che si batterono per la propria emancipazione, con la forza e la determinazione di chi √® destinato a precorrere i tempi: la marchesa Clelia Romano Pellicano, in arte Jane Gray.Nacque nel 1873 a Napoli […]

Continua a leggere →

Le 5 leggi fondamentali

La prima legge fondamentale della stupidit√† : sempre ed inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione. La seconda legge fondamentale della stupidit√† : la probabilit√† che una certa persona sia stupida √® indipendente da qualsiasi altra caratteristica della persona stessa. La terza legge fondamentale della stupidit√† : una persona stupida √® una persona che causa un danno ad un’altra persona o gruppo di persone senza […]

Continua a leggere →

Accenni sulla storia della biancheria femminile

Immaginiamo di aprire un vecchio baule contenente indumenti intimi femminili ormai ingialliti dal tempo. Il primo capo che ci capiter√† tra le mani sar√† sicuramente un bustino. Tutte le signore e le ragazze di buona famiglia lo indossavano. Anzi dovevano indossarlo. Il bustino costruito con stecche di balena era un segno sia di distinzione sociale che di rettitudine morale: pi√Ļ la donna si stringeva in questa tremenda morsa, si diceva, […]

Continua a leggere →