Il blog notes di Farfalla Legger@

Una sorta di raccoglitore di appunti di vita, di libri, di arte e altro, secondo il personale gusto della curatrice 🤗🤗🤗🤗.

Riviste

Accenni sulla storia della biancheria femminile

Immaginiamo di aprire un vecchio baule contenente indumenti intimi femminili ormai ingialliti dal tempo. Il primo capo che ci capiterà tra le mani sarà sicuramente un bustino. Tutte le signore e le ragazze di buona famiglia lo indossavano. Anzi dovevano indossarlo. Il bustino costruito con stecche di balena era un segno sia di distinzione sociale che di rettitudine morale: più la donna si stringeva in questa tremenda morsa, si diceva, […]

Continua a leggere →

Carla Accardi

Carla Accardi è un’artista che ha attraversato più di una stagione e le tante fasi che hanno scandito l’evoluzione pittorica della Roma degli ultimi sessant’anni. Fa parte di quella generazione che ha determinato la fine dell’emarginazione della creatività femminile, come ne fanno parte Louise Nevelson e Louise Bourgeois o anche Agnes Martin e Niki de Saint Phalle. Siciliana di Trapani, dove è nata nel 1924, Carla Accardi è una signora […]

Continua a leggere →

Elisa Agnini

Nel 1896 nasceva a Roma l’Associazione per la Donna, ad opera di alcune giovani signore, tra cui Giacinta Martini, Alina Albani, Virginia Nathan ed Elisa Agnini. Era una delle prime del genere in Italia e raccoglieva le esponenti più vivaci ed attive del nascente movimento femminista romano, la cui storia è stata ultimamente ampliata ed arricchita grazie al ritrovamento delle carte di Elisa Agnini. rimaste sino a poco tempo fa […]

Continua a leggere →

Ebba Witt-Brattström

“Nella nostra storia ci sono donne geniali che in diversi periodi storici hanno avuto un grande valore simbolico per il movimento femminile, il loro pensiero e le loro opere hanno aiutato il radicamento del concetto di uguaglianza di genere in Svezia”. Ebba Witt-Brattström, femminista e storica dei movimenti delle donne, illustra un lungo cammino che prese avvio… con Santa Brigida, “la prima donna simbolo svedese, oggi uno dei patroni d’Europa, […]

Continua a leggere →

La riscoperta dell’icona in Russia

Nell’imperiale città di Mosca e in tutte le città per volere imperiale al Metropolita, all’arcivescovo e al vescovo spetta di vigilare sulle svariate funzioni ecclesiastiche. Specie sulle sacre icone e sui pittori d’icone… Su come essi debbano vivere e aver cura della pittura della sembianza carnale del Signore Iddio e Salvatore nostro, Gesù Cristo e della Madre Purissima e delle potenze celesti e di tutti i santi che nei secoli […]

Continua a leggere →